Tag Archives: varia umanità

Motori.

8 Ago

Alcuni cani addestrati per il salvataggio di esseri umani hanno salvato quattro bambine ed un uomo di trent’anni che rischiavano di annegare al largo di Civitavecchia. L’addestratrice intervistata dalla televisione di Stato, dichiara (l’ho sentita con le mie orecchie, pelose) “loro sono motori, noi praticamente li usiamo come motori”. Motori. Un cuore che pompa sangue, due polmoni, un cervello, fiato, fatica, coraggio, equilibrio, amore,  e una vita spesa a ricevere ordini da chi ti definisce un motore. Bah.

Agosto è…

8 Ago

ACQUA MARINA…arrivare in spiaggia alle nove del mattino, piazzare il trono/sdraio ad almeno dieci metri di distanza dai pochi ombrelloni già presenti, godersi lo sciaffetesciaffete delle onde, il sole brillante ma ancora clemente, la leggera brezza che sfiora la pelle e poi entrare in acqua, fare la paperella, lasciarsi pizzicare dai branchi di piccoli saraghi grassottelli eppure affamati (simpatici i pesciolini ma quanto pizzicano..) uscirne rigenerata e trovare intorno al trono/sdraio: un accampamento di guerrieri del mare, con ombrelloni, borse frigo, canotto gigantesco, con sirena della polizia incorporata, ah, no, non era una sirena era una bimbetta che non ha smesso per un secondo di strillare, la stessa bimbetta che poco dopo si è serenamente liberata delle sue pesantezze corporali sulla battigia, sotto gli occhi della giovane ululante mamma che informava tutti i bagnanti “poverina, non riusciva a farla da due giorni”; una babysitter da Trattamento Sanitario Obbligatorio, che con i bambini parla come Sbirulino e con i cinesi che vendono gli aquiloni parla come una crudele indemoniata; un palestrato settantenne, che di professione fa proprio il personal trainer, con un tanga ravvivato dalla bandiera americana e con la stella più grande della bandiera proprio lì..beh, lì, si capisce dove..lì, lì.  Agosto è.. non desiderare di avere un lanciafiamme e scoprire di essere diventati zen senza saperlo.