Tag Archives: il meglio di ciò che sei

Se non puoi essere un pino … if you can’t be a pine …

22 Feb

pesciSe non puoi essere un pino sulla cima della collina,
sii un arbusto nella valle,
ma sii il migliore piccolo arbusto
sulla sponda del ruscello.
Se non puoi essere un cespuglio,
sii un ciuffo d’erba,
e rendi più bella una strada maestra.
Se non puoi essere un luccio, sii un pesce persico,
ma il pesce persico più vivace del lago!
Non possiamo essere tutti capitani, dobbiamo essere equipaggio.
C’è qualcosa da fare per tutti qui,
ci sono grandi compiti da svolgere e ce ne sono di più piccoli,
e il compito che devi svolgere tu è il più vicino a te.

Se non puoi essere una strada maestra, sii un sentiero
Se non puoi essere il sole, sii una stella.
Non è con le dimensioni che vinci o perdi …
sii il meglio di qualunque cosa tu sia.

Douglas Malloch, Be the best of whatever you are.

Nella lingua originale rende ancora meglio:

If you can’t be a pine on the top of the hill,
Be a scrub in the valley…but be
The best little scrub by the side of the rill;
Be a bush if you can’t be a tree.

If you can’t be a bush, be a bit of the grass,
And some highway happier make;
If you can’t be a muskie, then just be a bass…
But the liveliest bass in the lake!

We can’t all be captains, we’ve got to be crew.
There’s something for all of us here,
There’s big work to do, and there’s lesser to do,
And the task you must do is near.

If you can’t be a highway, then just be a trail,
If you can’t be a sun, be a star;
It isn’t by size that you win or you fail…
Be the best of whatever you are!

 

(la bella traduzione è presa qui)