Un mese e forse più.

24 Set

Un mese e forse più che le mie dita dolenti non mi aiutano a picchiettare sui tasti del pc, lasciando i pensieri liquidi a navigare in testa, come pesciolini nell’acquario, e i neuroni a cantare “we are just two lost souls swimming in a fishbowl”, forse l’hanno sentita alla radio. Ci sono, con i pesciolini in testa, ma ci sono, e vi leggo sempre 🙂

Annunci

15 Risposte to “Un mese e forse più.”

  1. No Blogger 24 settembre 2012 a 11:26 pm #

    amen 😛

    • lagiraffa 25 settembre 2012 a 9:19 am #

      la pace sia con te 😛

  2. vincenza63 25 settembre 2012 a 2:53 pm #

    mi dispiace. hai provato un programma di sintesi vocale?

    • No Blogger 25 settembre 2012 a 11:20 pm #

      o che tu dici? speriamo che non sia a quel livello! 😮

      • vincenza63 27 settembre 2012 a 4:24 pm #

        ueeeee è una comodità pazzesca e non squalifica nessuno, anzi. 🙂

    • lagiraffa 26 settembre 2012 a 12:11 am #

      Ciao Vincenza, ho provato un programma del genere con il telefonino, con risultati imbarazzanti, perchè non capisce quello che dico e, come si dice dalle mie parti, scrive aglio per cipolla! Comunque, adesso va meglio, devo solo evitare di scrivere cose troppo lunghe, il che, forse, è pure un bene 😀

      • vincenza63 27 settembre 2012 a 4:28 pm #

        Io lo uso al pc perchè purtroppo avendo mani deficienti ne ho bisogno, soprattutto per testi lunghi come post oppure traduzioni. E’ accurato e riproduce con fedeltà almeno del 90%.
        Non posso che consigliarlo. Ciao!

        • lagiraffa 27 settembre 2012 a 10:49 pm #

          W la tecnologia che aiuta la comunicazione e il lavoro! Nel mio caso, per l’artrosi, mi fermo un pochino e poi ricomincio a scrivere. Insomma, l’essere umano si ingegna al meglio quando serve 😉 A presto!

  3. Regina Madry 26 settembre 2012 a 2:28 pm #

    aiò Giraff, sorvola su No Blogger che è il solito brontolone, e riprendi a manetta, verai che dopo un pò il dolorino passa 🙂

    • lagiraffa 26 settembre 2012 a 10:16 pm #

      Madry, ma se sono giraffa senza ali, come faccio a sorvolare il brontolone? 😆

    • No Blogger 27 settembre 2012 a 12:51 pm #

      😛 prrrrrrrrr!!!!!!!!!!

  4. Franz 26 settembre 2012 a 3:31 pm #

    Non ci avevi detto niente dei tuoi acciacchi alle mani (che mi sembra di capire non siano solo simbolici, ma non ci giurerei) e mi dispiace davvero.
    “Adesso va meglio”, dici. Sono certo che presto sarai ristabilita, completamente e gioiosamente!

    • lagiraffa 26 settembre 2012 a 10:20 pm #

      Ciao Franz, in effetti non sono simbolici e, a volte, si fanno sentire di più, diciamo che sono una specie di vecchietta artritica 😉 e ti seguo sempre gioiosamente!

  5. Regina Madry 27 settembre 2012 a 3:12 pm #

    saltalo a piè pari, il brontolone…a proposito, quel “prrr” è uno scorreggino? 🙂

    • No Blogger 27 settembre 2012 a 4:42 pm #

      no, è una pernacchia, tutta per te 😀 prrrrrrrrrr!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: