Per il popolo giapponese.

12 Mar

Tante sensazioni si mescolano nel cervello guardando le immagini della catastrofe giapponese: il video di quella piccola barca in balìa delle onde che, probabilmente, la risucchieranno in un vortice non può che provocare tristezza per tutte le persone a bordo; vedere il muro d‘acqua che avanza inesorabilmente verso la terra ferma e travolge ogni cosa, non può che suscitare angoscia e pena per gli effetti devastanti di quell’onda; assistere, al riparo, ai movimenti della Terra, alla natura che sprigiona tutta la sua immensa potenza senza controllo affascina noi, piccoli mortali impotenti, che rimaniamo incollati davanti alla televisione o al monitor del computer, ricordando che, in fondo, non siamo tanto diversi dai dinosauri. Ma un sentimento regna su tutti, almeno per quanto mi riguarda: il rispetto per il popolo giapponese, per la sua forza, la sua compostezza, il suo senso civico, la sua intelligenza, doti che lo hanno portato, negli anni, a realizzare costruzioni in grado di sopportare i movimenti della Terra e, quindi, a gestire gli effetti dei terremoti cercando di ridurre il più possibile il numero delle vittime e i danni economici, e lo aiuteranno a riprendersi e a migliorare nel futuro, pur nella consapevolezza che la Natura sarà sempre più forte dell’uomo.

Se una farfalla sbatte le ali a Tokyo, presumibilmente, provocherà una folata di vento in tutto il mondo.

Annunci

3 Risposte to “Per il popolo giapponese.”

  1. Gustavo Gesualdo 12 marzo 2011 a 6:34 pm #

    名誉日本人に Onore, al Popolo Giapponese

    Purtroppo, la proprietà fisica del Giappone, non è favorevole all’insediamento umano.

    Il 90% del territorio giapponese è montuoso e difficilmente abitabile.

    Quel che resta, è pesantemente insediato ed urbanizzato ed è collocato soprattutto sulle coste.

    Tutto il territorio è ad alto rischio sismico ed il rischio tsunami, mette a grave repentaglio la gran parte della popolazione, che risiede proprio sulle coste.

    Un popolo magnifico, fiero ed orgoglioso, che combatte da sempre con una natura ostile.

    Ma un popolo che, allo stesso tempo, ama profondamente la propria terra, nonostante tutto.

    Un popolo che abbiamo imparato tutti ad amare e rispettare, l’unico popolo che abbia subito l’ingiuria devastante di un bombardamento atomico.

    Eppure mai, il popolo giapponese ha smesso di amare la vita.

    Mai più, il popolo giapponese, ha posto l’odio dinanzi all’amore.

    Mai.

    Ed ancor oggi, il popolo giapponese piange le vittime ed i dispersi di un terremoto devastante, ed esso lo fa con una fierezza e con una dignità che difficilmente trova pari nella nostra umanità contemporanea, con un portamento umano che ci è di grande insegnamento.

    Essi, sono un grande esempio per tutti noi.

    Il loro grido di dolore, è il nostro.

    Il loro muto e composto pianto, è il nostro.

    E’ il pianto dei nostri fratelli giapponesi.

    名誉日本人に
    Onore, al popolo giapponese

    Gustavo Gesualdo

    • lagiraffa 13 marzo 2011 a 12:34 pm #

      Onore al popolo giapponese, ciao Gustavo.

  2. Fra Puccino 14 marzo 2011 a 2:46 pm #

    La cosa più ammirevole è che in questi giorni, ho visto prima un servizio, nessuno in Giappone aspetta l’assistenza dello Stato, ma la riceve come un qualcosa in più… è davvero straordinario, e i primi che dobbiamo imparare da questo atteggiamento siamo noi Italiani, spesso più pronti a protestare, anche di fronte alle tragedie della natura, che a rimboccarsi le maniche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: