Finalmente una buona causa per Silvio I.

27 Feb

Ora che Silvio I ha ricominciato a dire cose moralmente accettabili per la parte più evoluta dei propri elettori (“mai adozioni a favore di single”, “viva la famiglia tradizionale”, “scuola pubblica brutta, scuola privata bella” e questo, immagino, è solo l’inizio) qualcun altro ha deciso di usarlo per una buona causa, finalmente:

Si tratta della campagna della PETA Germania (PETA – People for the Ethical Treatment of Animals) a favore della sterilizzazione di cani e gatti, per evitare il diffondersi del randagismo e, quindi, evitare una vita di stenti a tantissimi animali. Quale migliore testimonial?

Per saperne di più:

http://www.peta.org/

http://www.peta.de/web/berlusconi.4229.html

http://www.geapress.org/randagismo/berlusconi-il-sesso-e-peta-visto-da-peta/12385

http://www.ecoblog.it/post/12132/peta-usa-berlusconi-troppo-sesso-a-volte-fa-male

Annunci

5 Risposte to “Finalmente una buona causa per Silvio I.”

  1. Baol 28 febbraio 2011 a 4:22 pm #

    Beh, non potevano trovare testimonial migliore, no?

  2. No Blogger 1 marzo 2011 a 8:06 am #

    il manifesto è sgrammaticato, mahai passato i 100 mila contatti: complimenti! 😛

    • lagiraffa 1 marzo 2011 a 8:34 am #

      è vero, so’ tedeschi.. grazie, in effetti non me lo spiego 😉

  3. Farnocchia 2 marzo 2011 a 8:49 pm #

    ahahahahaha…oddio…non riesco a smettere!
    ..ahahaahahhahaha

    • lagiraffa 2 marzo 2011 a 10:24 pm #

      eh, Silvio è un vero commediante 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: