A pensar male si fa peccato…

2 Gen

…ma a pensar col cervello, qualche volta, ci si azzecca. Allora, non è che io voglio per forza prendermela con i leghisti, non è che, poi, voglio fare la qualunquista e dire che sono tutti dei rincoglioniti (ops, l’ho scritto) non è niente di tutto ciò, anche perché sarebbe come sparare su un tendone della croce rossa piantato in mezzo al deserto afghano, in un giorno di sole. Non è quello. Il fatto è che certe notizie mi fanno pensare che ricevere per Natale un cervello nuovo di zecca sia una buona cosa ma toglierlo dal cellophane, leggere le istruzioni e metterlo in funzione sia una cosa ancor più bella, qualcuno deve dirlo anche ai giovani pargoli dei leghisti, che qualche giorno fa hanno fatto l’attentato alla sede della Lega di Gemonio: ragazzi, insieme alle biglie in metallo, alle pinze, alle spade e ai coltelli, da qualche parte, devono esserci le istruzioni per l’uso di quella cosa nuova che vi hanno regalato per il vostro natale, molti anni fa, quella cosa grigiolina chiamata cervello, ecco, bravi, leggetele con calma e ricordate che le parole sono quelle scritte in nero.

http://qn.quotidiano.net/primo_piano/2011/01/02/436454-ordigni_anti_carroccio_quattro_sospettati.shtml

http://www.giornalettismo.com/archives/107844/attentato-alla-lega-i-fermati-sono-figli-di-militanti-leghisti/

Annunci

5 Risposte to “A pensar male si fa peccato…”

  1. Fra Puccino 2 gennaio 2011 a 4:52 pm #

    Grazie per avere sottolineato una notizia che a me era sfuggita!

    Dunque, se ho capito bene, gli attentatori della sede leghista di Gemonio erano figli di leghisti con idee politiche a dir poco opposte a quelle dei genitori??

    Paradossale è dir poco…

  2. lagiraffa 3 gennaio 2011 a 9:16 am #

    Be’, nel migliore dei casi, sono figli di leghisti con idee opposte a quelle dei genitori e con un moto di ribellione adolescenziale un po’ tardivo (considerata l’età..) in quello peggiore, e più ridicolo, sono hanno le stesse idee dei genitori e avevano in mente chissà quale piano geniale! Naturalmente, rimane l’ipotesi che per me sarebbe la più accettabile: si sono ribellati ad un sistema che gli impone il trota come politico moderno, e avrebbero pure ragione, ma chissà.

  3. Fra Puccino 4 gennaio 2011 a 11:05 am #

    Io che in Legalandia ci vivo, penso che siano figli di leghisti che non sopportano più la retorica padan-dialettal-localistica…

    poracci

  4. Fra Puccino 4 gennaio 2011 a 11:05 am #

    per loro: poeri tosi

  5. giraffa 4 gennaio 2011 a 10:08 pm #

    e pare che la cosa sia stata anche ingigantita, mah..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: