Arte del riciclo ai confini dell’impero.

21 Nov

Attenti alla branda

Attenti alla branda

“La Sardegna è un’altra cosa: incantevole spazio intorno e distanza da viaggiare, nulla di finito, nulla di definitivo. È come la libertà stessa“. Lo scriveva D.H. Lawrence, nel suo Mare e Sardegna, racconto del viaggio fatto nell’Isola insieme alla moglie (se non l’avete ancora fatto, vi consiglio di leggerlo, è breve, don’t worry). Erano gli inizi del ventesimo secolo e tutto, da queste parti, sembrava non finito o non definitivo. Sono passati parecchi anni ma, per alcuni aspetti, da queste parti il “non finito” è ancora di moda, forse fa parte del nostro dna. Però, bisogna ammettere che, qualche volta il non finito viene condito con una buona dose di fantasia e, in tempi di raccolta differenziata e di riciclo anche dell’impossibile, possiamo definirci decisamente esperti in materia: branda per letto matrimoniale e branda per letto singolo et voilà, il terreno è bello e chiuso. A questo punto, mi chiedo se il cancello verrà invece usato per accogliere il pargolo o la coppia di sposi.

Annunci

4 Risposte to “Arte del riciclo ai confini dell’impero.”

  1. pesa 21 novembre 2010 a 9:02 pm #

    Sono proprio queste le cose che ci differenziano dalle altre regioni. Ma quando mai cancelli e lucchetti!? Vecchie reti e possibilmente recinzioni arrugginite!

    Custa è sa Sardinia!

  2. giraffa 22 novembre 2010 a 10:04 pm #

    Pesa, orsù, vecchie reti..semmai reti vintage! Sa Sardinia a sa moda 😀

  3. Franz 24 novembre 2010 a 3:13 pm #

    …e ti dirò che anche l’impatto visivo non è dei peggiori. 8)
    Forse superebbe il vaglio degli ambientalisti più duri e puri, quelli che contestano i generatori eolici.

  4. lagiraffa 25 novembre 2010 a 6:44 pm #

    Franz, diciamoci la verità: è osceno ma creativo 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: