A fueddus tontus origas surdas.

24 Apr
A fueddus tontus origas surdas

A fueddus tontus origas surdas

Ossia, a parole stupide orecchie sorde, così dice la saggezza popolare della mia antichissima isola. E questa antica pillola di saggezza è l’unica cosa che mi è venuta in mente, quando ho sentito la perla di barismo (cioè la lingua usata nelle chiacchiere da bar sport, lingua universale) lanciata al mondo dal Presidente boliviano Morales: “il pollo fa diventare gay”. Certo che, se non essere gay significa dire cose del genere, meglio un carico di polli a tutti i politici del mondo.

(immagine gentilmente concessa da una cancelleria qualunque di un tribunale qualunque ai confini dell’impero)

Annunci

9 Risposte to “A fueddus tontus origas surdas.”

  1. Baol 24 aprile 2010 a 5:55 pm #

    Beh, dipende cosa ci fanno col pollo…perchè mangiarlo, a me, non ha mai dato questi effetti collaterali…

    ciaoooooooo

    • lagiraffa 24 aprile 2010 a 6:27 pm #

      😆 vuoi vedere che i boliviani..?!!

  2. koalanation 25 aprile 2010 a 11:29 am #

    Uhm … secondo me nel pollo ci infilano dei bei sacchettini bianchi di plastica contententi una candida polverina CHE NON E’ ZUCCHERO!!!

    Eh sti boliviani!

  3. Fra Puccino 25 aprile 2010 a 12:33 pm #

    Ma che mangio solo carni bianche allora sono in procinto di diventare gay? E com’è che continuano a piacermi (e di molto) le donne?

    E perché la CEI non pensa a Morales come prossimo presidente?

    • lagiraffa 25 aprile 2010 a 4:28 pm #

      Continuano a piacerti le donne, nonostante il pollo, perchè sei STRANO!! 😆

  4. No Blogger 25 aprile 2010 a 6:27 pm #

    a parte le fogliolone verdi, “piatto” nazionale boliviano, forse il presidente Morales semplicemente non sopporta galline e polli, d’altra parte non sarebbe l’unico 😉 tanta importanza a un’idiozia? e di Affanculadid che afferma che i terremoti son colpa delle ragazze “troppo lascive” che dire allora? e quell’ometto, altro presidente, che dice di far trionfare l’amore sull’odio? transeamus 😮

  5. lagiraffa 25 aprile 2010 a 10:04 pm #

    transeamus, tappandoci le orecchie 😉

  6. Lorenzo 5 maggio 2010 a 1:26 pm #

    Davvero bello questo detto… 🙂 me lo segno!

  7. lagiraffa 5 maggio 2010 a 5:46 pm #

    Tienilo a mente! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: