Il candidato ideale.

12 Feb

La campagna elettorale, nella nostra bella Isoletta delle vacanze, è quasi arrivata al capolinea, stop, ultima fermata Il Seggio, ed è proprio in questo periodo che i candidati si scatenano, aprono il cervello e fanno circolare l’aria all’interno del loft cerebrale, semi vuoto se non fosse per quella vaschetta di pesciolini rossi che ravviva l’ambiente. Dicevo, si scatenano in vari modi: interviste, e-mail, santini, manifesti, camper, camioncini con occhi che ti guardano e, quasi ogni volta, leggo “in diagonale”, se c’è da leggere, fisso gli occhi, ascolto l’intervista e gli dico tantonontivoto. Succede ogni volta che li vedo, tranne che con Soru. Però, qualche ragione il mio tantonontivoto, ce l’ha..mi è arrivata l’e-mail di una candidata che nel nome aveva un sacco di K e di Y (ma non è colpa sua, povera) mi chiede di votarla perché lei, a 33 anni, è portatrice del grande valore aggiunto MML “sono Moglie, Madre e Lavoratrice, quindi conosco i bisogni della gente”, avevo pronta la risposta ma, per un eccesso di bontà l’ho tenuta tra le bozze, “figliola, ma con tutte le cose che c’hai da seguire, se diventi consigliere regionale, chi li segue il marito i bambini e il lavoro, lasciami il posto da consigliere, così potrai dedicarti ai grandi valori della nostra società e capire i bisogni di MML”, tantonontivoto. Poi, per capire bene a chi dare la preferenza, scegliere i compagni di Renato, mi sono sciroppata le interviste (ai limiti della decenza) ai candidati, con domande del tipo “data di nascita, sposato, figli, segno zodiacale, quando è stata l’ultima volta che ha fatto l’amore” e le risposte sono state illuminanti, sicuramente più divertenti di qualunque esibizione a La Corrida: “la prima cosa che farò, sarà cambiare le cose (..) siamo in campagna elettorale, quindi non si scopa, diciamo che l’ultima volta è stata una settimana fa”, considerato l’elemento, viene da chiedersi una settimana fa va bene, ma di quale anno?? Tantonontivoto. E poi c’è quello intelligente che “sono sposato, ho tre figli, la prima si chiama Gina, l’ultima Pina” e quello di mezzo?? Chissà quanti traumi quel povero bimbo, dimenticato come si fa con la parte centrale di un libro, tantonontivoto. Poi, c’è il sardo vero, quello cresciuto a pane&pecorino, preferibilmente in Barbagia, quello che “il nostro partito non si coalizza con nessun partito legato al governo nazionale, perché noi dobbiamo diventare una Repubblica Indipendente”, già sentito, peraltro anche detto meglio, tantonontivoto. Mah, la cabina mi illuminerà.

Annunci

12 Risposte to “Il candidato ideale.”

  1. No Blogger 12 febbraio 2009 a 5:21 pm #

    ..mo’ t’aiuto io, ti regalo una bella torcia elettrica con due belle batterie a lunga durata, così ti illumini per bene anche prima di entrare nella cabina e, già che ci sei, illumini pure gli elettori che sono in fila al seggio 😉

  2. alvaraalto 12 febbraio 2009 a 11:24 pm #

    prendi la scheda e cerca l’unico nome che ancora non conosci… qualcuno di cui non hai sentito parlare.
    non hai ragioni per votarlo ma neanche per non votarlo…
    😉

    no scherzo…

    anche io spero sempre nell’illuminazione della cabina, ma poi non arriva mai e mi ritrovo a VOTARE IL MENO PEGGIO. che è una cosa che non sopporto.

  3. la coniglia 13 febbraio 2009 a 8:41 am #

    giry lo facciamo noi un partito? ‘bestie sarde’, che ne dici? Ok che i conigli li trovi ovunque e i colli lunghi come te non sono tipici di qui, ma il nostro slogan potrebbe essere ‘per rosicchiare via i mali della società dopo averli studiati per bene dall’alto del collo lungo’. Che ne dici? Quanti tantonontivoto ci prendiamo??? 😛

  4. Regina Madry 13 febbraio 2009 a 10:47 am #

    “in campagna elettorale non si scopa” ????

    O_O questa me l’ero persa (ussignùr, grazie!)

    Un timido suggerimento: si può anche non dare le preferenza, ma indicare solamente, con amore spampillonato, il nostro presidente….. (pure la rima…) 😀

  5. lagiraffa 13 febbraio 2009 a 11:24 am #

    * No Bloggs, mi hai dato un’ottima idea, mi armo di torcia..ma non per illuminare, piuttosto per darla in testa a quelle facce di melone dei candidati che mi si parano davanti, sulla strada verso il voto 😉 me li ritrovo sempre tra i piedi, e per l’occasione mi salutano pure, ma con la torcia sarà tutta un’altra storia.. 😛

    * Alvar, diciamo che sul voto al Presidente non ho dubbi, mi fregano i piccoli vassalli, quelle piccole zecche che, una volta sedute sulla poltrona, si comportano da veri parassiti.. però, l’idea del voto a chi non conosco non è così male 😉

    * Coniglia, bellissima idea!! Il simbolo potrebbe essere una bestiola col collo lungo e i denti adatti a rosicchiare via i mali, mi piace! 🙂 secondo me, ci voterebbero tutti, almeno, tutte le bestie in circolazione 😛

    * Madry, vedere e sentire per credere, se clicchi sul link che ho inserito vai dritta dritta al video dove “in campagna elettorale non si scopa”, un vero gioiello, alta politica 😉 eccerto che indichiamo il nostro Presidente, con amore “a pagu”, ma per la preferenza meglio indicare almeno il partito, per contrastare il giochino del voto disgiunto, che in tanti stanno predicando e non permetterebbe di governare.. certo, se la maggioranza è come l’ultima..

  6. Ringrazio Deledda 13 febbraio 2009 a 11:58 am #

    nara, o Giraffa fatta a editora, ma che ne dobbiamo fare alla diretta delle elezioni? già che ci vado subito a intervistarlo al grando candidato a chiedergli perchè non ci fiara cos’e coddongiu in sa lista de issu! già porir’essi che è lui che le fa scappare tutte, alle elettrici, che non lo toccherebbero nemmeno a canna lunga 5 metri e al buio!

  7. Enzo 13 febbraio 2009 a 9:34 pm #

    Sinceramente le campagne elettorali hanno sempre qualcosa di bellicoso e la certezza della delusione doppia: Se la tua squadra perde ti senti giu’ per la sconfitta, se vince ti senti giu’ perchè una volta eletti, MML compresa, non li vedi più per almeno 5 anni.
    In entrambi i casi ti liberi di loro.

  8. lagiraffa 13 febbraio 2009 a 11:17 pm #

    * Ringra, e oggi ha chiamato pure la segretaria di un ginecologo per informarmi che “la presidentessa dell’associazione fondata dal dottore, si candida alle prossime elezioni, le posso inviare il materiale illustrativo?” Ormai, siamo al call center politico..tocca, fai la diretta e chiediglielo a quello con la faccia da nonnino porcello di quale anno era la settimana dell’ammmore! 😉

    * Enzo, sono d’accordo con te, ogni volta che vado a votare mi sento come un soldatino orgoglioso di fare il suo dovere e far valere i propri diritti, poi..puff, tutti spariti e tu diventi invisibile..

  9. antonio76 14 febbraio 2009 a 8:34 pm #

    Forse la figlia di mezzo tra Gina e Pina si chiama Lina?

  10. Claire 15 febbraio 2009 a 4:17 pm #

    Che tristezza..”Che cosa invidia di più ai suoi avversari politici?” “I soldi”, spudoratamete. Alla faccia di chi pensa ancora che qualcuno possa scegliere di fare politica perchè ha degli ideali!

  11. lagiraffa 15 febbraio 2009 a 6:59 pm #

    * Antonio, potrebbe essere pure Lino, dovrò indagare, i cittadini devono essere informati, ecchecavolo! 😉

    * Claire, è abbastanza squallido..ed è molto difficile scegliere anche tra i “meno peggio” perchè tutti, in modo più o meno spudorato, hanno poche idee ma chiare: sistemare sè stessi e i propri figli e figliocci (e se capita una nuora, ben venga, si sistema pure quella, la famiglia si allarga e i nipoti sono felici).

  12. Ringrazio Deledda 15 febbraio 2009 a 10:12 pm #

    o accallorato pubblico della TV della Giraffa, non ve ne dovete preoccupare nè accallonarvi da soli ad immaginarne le risposte, in quanto che d’è che la Giraffa fatta a editora me ne ha incaricato con la truppe di farne intervista a colui che d’è candidato stravvanato. Dopo che ce ne sono i risultati del concorso a premio già ve lo facciamo, il servizio, a voi. E’ o no?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: