Manina o piedino?

1 Nov

Ti spiego, caro bimbo/vandalo/incivile/maleducato che lanci petardi simili a bombe carta di fronte a casa mia e indossi il passamontagna come i banditi, io non ho mai amato Halloween, è una festa commerciale che NON mi rappresenta un fico secco, NON mi interessa introdurre questa tradizione nel mio Paese, mi piacciono le zucchine e i fiori di zucca ma NON le zucche, mi piace il pan’e saba con la frutta secca, la cannella e la sapa, dalle nostre parti, per il giorno dei morti, si usa portare in dono del cibo, dolce o salato, in memoria dei defunti e i bambini NON si travestono come fosse carnevale, NON sparano petardi, perciò, caro bambino, con questa bella zucca, preferisci uno scherzetto alla manina o al piedino? Bah, sto invecchiando.

Annunci

13 Risposte to “Manina o piedino?”

  1. IM 1 novembre 2008 a 1:16 am #

    No, invecchiare no…
    Faccio salvi i bambini: loro, come noi, si divertono con quello che il tempo – inteso come momento storico – gli offre.
    Sono i grandi il male maggiore…

  2. lagiraffa 1 novembre 2008 a 1:26 am #

    Purtroppo, è vero, InvernoMuto, sempre più spesso vedo mamme o papà che fanno spallucce di fronte ai bimbi vandali..però, Halloween..non si può proprio evitare?!

  3. Regina Madry 1 novembre 2008 a 11:50 am #

    manina, quella delle mamme e dei papà….

  4. Miciastra 1 novembre 2008 a 12:02 pm #

    Non ci appartiene proprio questa festa, hai ragione ma, come dice IM, i bimbi si divertono con quello che il momento storico gli offre…
    [bella però la cosa di “manina o piedino”…!!!]
    Ma la del pane saba, la vogliamo pubblicare?!?
    Un abbraccio

  5. Pat 1 1 novembre 2008 a 5:06 pm #

    ah…ah..ah! Mitica Giraffa! Non siamo vecchie, nè intolleranti….ma gli altri stupidi!! In cambio del petardo ieri chidevano la playstation o l’ipod…..generazione di genitori rinco!!!

  6. No Blogger 1 novembre 2008 a 6:35 pm #

    ..frusta, frusta sulle manine e sui piedini dei genitori dei mostri in costruzione 😉

  7. claire 1 novembre 2008 a 8:39 pm #

    Molto meglio le tradizioni locali, anche se in realtà la festa celtica non è poi così distante da noi; in tante zone d’Italia l’usanza di celebrare il giorno dei morti accendendo delle candele all’interno di una zucca e offrendo cibo per le loro anime esisteva già molti anni fa. La tua foto è molto appetitosa, io poi sono golosissima!Che voglia di addentare il tuo dolcetto!

  8. Baol 1 novembre 2008 a 8:41 pm #

    Cioccolatini ripieni di purgante per cavalli…e vedrai che l’anno prossimo non si presentano 😀

  9. lagiraffa 2 novembre 2008 a 12:30 am #

    Ragazzi, che video dire, questi con le loro manine di bimbi hanno continuato pure oggi, come fosse Capodanno!

    * Regy, ma è più efficace l’educazione “diretta” 😉

    * Miciastra, ma vedi che quando la festa è importata poi non sanno neppure come si festeggia?! Petardi, come fosse capodanno! Ma il pezzetto di commento rimasto sulla tastiera era la “ricetta” del pan’e saba? è un po’ elaborata ma se po’ fa’ 🙂

    * Pat, ma questi poveri hallowenati sono tornati a casa per giocare con la playstation!!

    * No Blogger, i genitori non possono essere recuperati, ma i bimbi sìììììììììì!! 😉

    * Claire, in effetti, le usanze di questo periodo si somigliano, forse quello che mi infastidisce è la trasformazione di queste festività in una sorta di carnevale, sarà che siamo abituati a viverla in modo più sobrio. Il dolcetto è buono, è una specie di mattoncino ma buono 🙂

    * Baol, eh, fosse così semplice..questi teppistelli in erba, vanno avanti e indietro per la strada e lanciano le loro simpatiche bombette, facendo impazzire i cani e pure le persone..però, pensandoci, potrei sempre lanciargli un cavallo al galoppo..credo tornerebbero a casetta di corsa 😉

  10. No Blogger 2 novembre 2008 a 6:13 pm #

    ..sì, comunque stai invecchiando, però bene, molto bene ;-)))

  11. AndreA 2 novembre 2008 a 6:29 pm #

    Sono completamente d’accordISSIMO co Te!! 🙂
    Anche io vedo Halloween SOLO come un qualcosa di commerciale..

    Un bacio, a presto!! 🙂

  12. la coniglia 2 novembre 2008 a 7:17 pm #

    io li prenderei a mestolate sulle mani, che dici, son troppo acida? E allora quoto baol, cioccolatini purganti per tuttiiiiiii!

  13. lagiraffa 2 novembre 2008 a 7:53 pm #

    * No Bloggy, eh già lo so che c’ho la palpebra che cala, ma fa taaaanto giraffa vissuta 😛

    * Andrea, mi sa che siamo in tanti a vederla come una festicciola commerciale, ma allora perchè continuano??!! Mah.. un abbraccio:-)

    * Coniglia, il mestolo..non ci avevo pensato..bè, se lo riempi di dolcetti non è poi così acida come idea 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: