Alluvione di rifiuti a Napoli.

13 Giu

Secondo le notizie riportate dalla stampa nazionale (tra i tanti Corriere della Sera 11 giugno 2008 ) il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, parlando da Napoli, città dell’eterna emergenza rifiuti, ha rassicurato i cittadini napoletani sul “ritorno dello Stato” nella loro splendida città e ha, ancora una volta, ribadito il suo ottimismo per la soluzione del problema, grazie all’intervento dell’esercito, all’apertura di nuove discariche e, asso nella manica, grazie all’intervento straordinario di volontari da tutta Italia, infatti il Presidente Berlusconi ha esortato gli italiani a mobilitarsi, come accadde nel 1966 per l’alluvione di Firenze. Be’, con tutta la buona volontà e la solidarietà nei confronti di onesti cittadini sommersi dall’immondizia, il paragone mi pare decisamente azzardato, considerato il fatto che Firenze venne travolta in modo devastante da un evento naturale e furono gli stessi cittadini i primi a rimboccarsi le maniche per fronteggiare l’emergenza, vera, di quei giorni. Napoli non è stata travolta da un carico di rifiuti buttati giù da un’ astronave di extraterrestri, è stata lentamente sommersa dalla disonestà, dall’incapacità, dalla mala fede degli uomini, per questo, lo struggente invito del Presidente Berlusconi non tocca particolarmente il cuore. A meno che l’intervento dei “volontari” non faccia parte del vecchio slogan “un milione di posti di lavoro per gli italiani”. A meno che si risvegli il Vesuvio e crei una vera emergenza… >;->

Annunci

5 Risposte to “Alluvione di rifiuti a Napoli.”

  1. mauchi 13 giugno 2008 a 5:35 pm #

    Ma buttateli nel Vesuvio!
    Cosa, i rifiuti o gli amministratori incapaci?
    Beh fate un po voi.

  2. Mat 14 giugno 2008 a 12:05 pm #

    difficilmente raccoglierò l’invito….

  3. InvernoMuto 14 giugno 2008 a 1:01 pm #

    Mmm…

  4. giraffa 14 giugno 2008 a 7:59 pm #

    * Mauchi, in questo caso non mi sembra il caso di fare la differenziata, perciò tutti dentro ‘o Vesuvio!

    * Mat, mi sa che siamo in tanti a non voler raccogliere nè l’invito nè l’aliga napoletana..

    * InvernoMuto, dai, non fare il misterioso..preferisci portare il raccoglitore dell’umido o della plastica?!

  5. InvernoMuto 15 giugno 2008 a 9:56 am #

    Plastica va, l’umido è maleodorante… =D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: